NEWS

Appenninica MTB Race ha valorizzato il paese e il territorio di Castelnovo +++ LE FOTO

Categories: News Eventi

È stata una edizione molto speciale quella di Appenninica MTB Race 2021 per Castelnovo Monti, non solo perché il territorio comunale e Piazza Peretti hanno vissuto l’atto conclusivo e incoronato leader dell’evento atleti tedeschi, svizzeri e francesi, ma anche per tanti altri motivi. La sola carovana dell’evento che fra bikers, staff, giudici, media e partner era composta da 220 persone ha soggiornato due notti in alberghi, agriturismi e B&B del paese. A questi si aggiungono meccanici ed accompagnatori i cui van e camper hanno trovato sistemazione nell’area loro dedicata di Piazzale Roncroffio e dell’Oratorio San Giovanni Bosco. Per ospitare partenze, arrivi e premiazioni Piazza Peretti si è trasformata in un salotto del ciclismo e le immagini dell’antico centro storico di Castelnovo e dei sentieri della Pietra di Bismantova attraversati dai concorrenti sono state rilanciate sui canali social e nelle televisioni di vari paesi del mondo. I 106 ciclisti provenienti da 16 nazioni hanno testimoniato agli organizzatori la gioia per l’ospitalità ricevuta, per il clima di amicizia e per gli splendidi percorsi e scenari attraversati. Le gesta, le foto, le espressioni dei vincitori si sono immediatamente trasformate in uno spot promozionale per Castelnovo ne’ Monti, per la Pietra di Bismantova e per l’Appennino. Alla ribalta in clip e video sono finiti anche i tantissimi invitati che durante l’attesa della celebrazione di un matrimonio alla chiesa di Sant’Apollinare, presso il Ginepreto, si sono simpaticamente trasformati in tifosi dei bikers che stavano pedalando veloci verso la Pietra di Bismantova. Venuti a conoscenza di tale coincidenza gli organizzatori di Appenninica avevano predisposto un adeguato servizio di sicurezza ed il possibile problema si è trasformato in una occasione di festa. La determinante collaborazione della Polizia Locale, delle Forze dell’Ordine e di tanti volontari del gruppo Alpini di Castelnovo ne’ Monti, dell’Università del Pedale e di altre associazioni sportive di Vetto, Ventasso e Carpineti riunite nel progetto Appennino Reggiano Bike ha favorito la buona riuscita dell’evento. La tappa decisiva, iniziata e conclusa in centro storico a Castelnovo ne’ Monti, ha portato ciclisti e accompagnatori sui sentieri del Monte Fosola, del Castello di Carpineti, del Secchia e della Pietra di Bismantova. Un bellissimo spot per il territorio.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi