NEWS

Conad Reggio a Castelnovo: l’Angolo Volley in piazza Gramsci

Categories: News Eventi

Una mattinata al mercato di Castelnovo ne’ Monti, un’occasione per promuovere il prossimo raduno sportivo ma anche di entrare nel vivo del capoluogo appenninico. Ieri, insieme alle ragazze di Appennino Volley Team, all’Angolo Volley di piazza Gramsci, due giocatori della Conad Reggio (Mattia Catellani e Gabriele Pavesi) hanno avuto un primo assaggio dell’ospitalità castelnovese, tra selfie, foto e qualche chiacchiera coi cittadini, alla presenza anche del il sindaco di Castelnovo ne’ Monti, Enrico Bini, che ha espresso i suoi complimenti per la riuscitissima ‘operazione simpatia’.

L’appuntamento di ieri è valso a promuovere il raduno sportivo in programma dal 3 all’8 agosto (tutti gli appuntamenti sono disponibili a questo link http://bit.ly/3jH65zk), il primo nella storia di Volley Tricolore, che permetterà agli atleti e allo staff di iniziare la preparazione tra le bellezze del nostro Appennino, ma anche di creare una speciale sinergia tra due realtà, quella sportiva di Reggio e quella di Castelnovo.

Ecco allora la signora Noemi, esperta rezdora castelnovese, che ha accompagnato la nipote all’incontro con i giocatori, suggerendo ai ragazzi della Conad che per vincere nello sport e nella vita occorre mangiare tanti caplèt. «Ma quelli buoni eh, fatti in montagna!». Non per niente, si è offerta lei stessa di prepararli per il raduno. O ancora, i tifosi in e-bike, già pronti per l’escursione alla big bench del Monte Fosola. Le ragazze delle squadre giovanili di Appennino Volley Team, che attendono grintose il beach volley all’Onda della Pietra. Residenti o vacanzieri, incuriositi alla vista degli atleti in maglia ufficiale – ma anche, va detto, dai cappelletti nella foto del roll-up del ristorante albergo Aquila Nera.

«Ci siamo davvero divertiti – conferma il palleggiatore Catellani -, è stata una mattinata bellissima. Da un lato noi, atleti, siamo riusciti a dare qualche anticipo sul ritiro che inizierà lunedì prossimo. Dall’altro è stata un’occasione per conoscere già un po’ la realtà di Castelnovo, parlando con persone di tutte le età. Un ringraziamento va alle ragazze di Appennino Volley Team, con cui ci siamo trovati in sintonia da subito».

Da parte loro le ragazze, essendo del posto, hanno avuto un ruolo importante nel fare da tramite e smorzare l’imbarazzo iniziale dei passanti, un po’ intimiditi per quanto interessati. «I giocatori sono stati molto carini e disponibili – racconta Martina Magnani, atleta della II divisione Appennino Volley Team -. Non è mai successo che una prima squadra facesse un raduno sportivo qui da noi, in questi primi giorni ho già colto molto interesse sugli appuntamenti della prossima settimana. Sarà, anche nella nostra società, un’occasione preziosa per creare coinvolgimento ed entusiasmo».

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi