NEWS

Dal 15 al 19 maggio la Pietra di Bismantova capitale nazionale dello slackline

Categories: News Eventi

Da alcuni anni la Pietra di Bismantova si è affermata come una piccola capitale nazionale di una disciplina atletica e acrobatica originale, che sta diventando sempre più conosciuta: la slackline. Si tratta di una specialità che viene esercitata camminando su una fettuccia di poliestere o nylon, che per certi versi assomiglia all’arte del funambolismo, ma ne differisce in alcuni aspetti fondamentali: si cammina su una fettuccia piatta e non su un cavo o su una corda, inoltre non prevede l’uso del bilanciere. La fettuccia può essere sospesa a meno di un metro da terra, oppure a grandi altezze (ovviamente ancorati e in piena sicurezza), come succede proprio a Bismantova, dove i ragazzi dell’Asd Slackline Bologna da alcuni anni realizzano percorsi che uniscono i costoni della rupe. E così, nel giro di poco tempo, la Pietra è diventata un polo rinomato tra gli appassionati di tutta Italia, che da mercoledì, 15 maggio, fino a domenica 19 maggio, per cinque giorni arriveranno alla rupe per il “Bismantova Highline Meeting 2019”, evento realizzato in collaborazione con il Comune di Castelnovo e il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano. Nell’arco dei 5 giorni sono previsti eventi non soltanto per i praticanti dello slackline, ma anche tante altre attività outdoor immersi nella fantastica cornice della Pietra di Bismantova. Arrampicata, workshop e corsi, yoga, possibilità di provare per la prima volta la pratica dello slackline su fettucce posizionate a poca distanza dal suolo, Parkour, massaggi, musica e spettacoli. Gli organizzatori prevedono l’allestimento di ben 24 percorsi – highlines distribuite in 4 diversi settori.
In particolare, nella serata di venerdì 17 marzo dalle ore 20 è previsto un incontro aperto alla cittadinanza nel locale Via Roma Cafè Bistro promosso sempre da Slackline Bologna ASD, un’occasione per scoprire qualcosa di più su questa pratica sportiva e per parlare di sicurezza in montagna. In caso di maltempo l’incontro si svolgerà presso la sala consigliare del Municipio di Castelnovo. Per consentire il miglior svolgimento di tutte le attività a partire da mercoledì 15 maggio piazzale Dante, ai piedi della Pietra, sarà chiuso al traffico e riservato ai servizi di accoglienza dell’evento. Nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 maggio, i giorni in cui si attende il maggior flusso di partecipanti e visitatori, viale Bismantova nel tratto tra il bivio per Carnola e piazzale Dante sarà chiuso al traffico ad eccezione di residenti ed autorizzati. Contestualmente nei due giorni dalle 8 alle 20 sarà attivo un servizio di bus navetta con corse ogni 20 minuti verso la Pietra, con partenza da piazzale Vittime di Roncroffio (via alla Pieve) e piazza Gramsci, e una fermata sarà anche in via Roma all’altezza di piazza Martiri della Libertà, un servizio che consentirà anche di mettere in collegamento la Pietra di Bismantova con il centro del paese per scoprire anche l’importante rete commerciale del capoluogo appenninico. Ai piedi della Pietra è stata individuata un’area campeggio temporanea per i partecipanti al raduno, mentre con apposita ordinanza è stato ribadito il divieto di campeggio, bivacco, attendamento o accampamento, accensione di fuochi e abbandono di rifiuti sulla sommità della Pietra e comunque al di fuori delle aree appositamente autorizzate e attrezzate alle pendici della rupe.
“Le altre attività proposte in questi giorni – spiegano i ragazzi dell’Asd Slackline Bologna – sono innumerevoli poiché la Pietra e il suo territorio sono proprio il luogo ideale per divertirsi, allenarsi e stare a contatto con la natura. La Pietra di Bismantova è uno luogo in cui ci siamo sempre sentiti a casa, il Comune di Castelnovo Monti e il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano ci hanno sempre accolti e supportati nei nostri progetti, è anche grazie a loro, alla collaborazione delle associazioni locali, al presidio delle forze dell’ordine che riusciamo ad organizzare un evento di tale entità. Un ringraziamento particolare va inoltre a tutta la comunità di highline italiana, con la quale realizziamo il meeting, è la realtà più bella che potessimo immaginare e senza questa fantastico gruppo non saremmo riusciti ad andare tanto lontano. Maggiori informazioni sul sito http://slacklinebologna.it/.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi