NEWS

Tanti momenti di scambio internazionale in occasione della Fiera di San Michele

Categories: News Eventi

Da ormai diversi anni la Fiera di San Michele, appuntamento principale dell’autunno castelnovese (che si svolgerà nelle giornate del 29 e 30 settembre e il 1 ottobre), è divenuta anche un’importante occasione per rinsaldare le amicizie internazionali del comune appenninico. Quest’anno saranno in visita a Castelnovo per il periodo della Fiera delegazioni dei comuni gemellati di Illingen, cittadina tedesca vicina a Stoccarda, e Voreppe, località francese vicina a Grenoble. E per la prima volta ci sarà anche una delegazione dalla cittadina tedesca di Lichtenstein, comune tedesco di 9.268 abitanti situato nel land del Baden-Württemberg, a sua volta gemellata con Voreppe. Il programma delle attività di scambio e incontro con gli amici europei prevede venerdì sera, 28 settembre, una grande cena, aperta alla partecipazione della comunità, al Parco Tegge di Felina dalle ore 20. La serata vedrà anche l’esibizione del gruppo musicale tedesco Huttensound, che poi si esibirà anche sabato 29 e domenica 30 settembre nelle strade e piazze del centro di Castelnovo, animando la Fiera. La cena di venerdì sera sarà aperta a tutta la comunità, che potrà partecipare per conoscere meglio questi amici europei. I comuni di Illingen e Voreppe avranno poi il loro stand in piazza Gramsci: da anni si tratta di una delle attrazioni più visitate e animate della Fiera, grazie in particolare ai prodotti tipici proposti: formaggi, vini e crepes nello stand francese; bretzel, wurstel e birra in quello tedesco.
Il sabato pomeriggio si prevede un incontro, con i comuni gemellati e i rispettivi comitati gemellaggi, di valutazione sulle attività e sui progetti svolti nel 2018 e di programmazione per l’anno 2019.
Sono previste anche escursioni e momenti per conoscere e vivere il territorio, inteso come Appennino ma, più ampiamente, comprendendo diversi punti di richiamo storico e culturale dell’Emilia: ad esempio la delegazione di Voreppe visiterà il Palazzo Ducale di Sassuolo e il museo della Resistenza a Montefiorino per proseguire l’approfondimento, iniziato quest’anno anche con le scuole, sui temi della memoria, della cittadinanza europea e della geostoria, che accomunano i territori.
Voreppe, inoltre, con il gruppo di Lichtenstein, compirà una visita guidata all’abbazia di Marola, e a Modena per visitare la collezione Umberto Panini e il salone auto storiche della Maserati. La delegazione di Illingen andrà in gita a Bologna con visita a FICO Parco del Cibo ed è prevista anche un’escursione a Ligonchio.
Lunedì sera al Teatro Bismantova, le delegazioni assisteranno allo spettacolo La leggenda di Re Artù, musical realizzato dagli allievi della Scuola di danza teatro e canto Arcobaleno: anche questa iniziativa è aperta a tutti, con ingresso a offerta libera. Il programma di attività di scambio viene realizzato con l’importante collaborazione del comitato gemellaggi. Per informazioni è possibile contattare gli uffici del Comune di Castelnovo Monti, tel. 0522 610276.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi