NEWS

Mercoledì 23/5 a Castelnovo un incontro europeo per il progetto Multi Sport

Categories: News Eventi

Domani, mercoledì 23 maggio, è in programma alle ore 18.30 in Municipio a Castelnovo un incontro legato al progetto internazionale Multi Sport, al quale il Comune di Castelnovo sta partecipando insieme ad altri partner europei. Un incontro aperto alla cittadinanza, per conoscere meglio i contorni e gli obiettivi di questa importante attività: Multi Sport ha l’obiettivo di promuovere ulteriormente le attività di volontariato nel settore sportivo, per ottenere maggiore inclusione sociale, pari opportunità anche per chi è disabile, e la consapevolezza di quanto sia importante una sana attività fisica, ponendo una attenzione ancora maggiore al valore sociale dello sport. All’azione partecipano tre Paesi europei: Italia, Grecia e Croazia, attraverso il coinvolgimento delle associazioni di volontariato, le scuole, le famiglie, per discutere insieme i punti di forza e le eventuali problematiche sulle attività di avvio allo sport, quindi per bambini e bambine dai 5 ai 7 anni. Partner del Comune di Castelnovo Monti in questa iniziativa, finanziata dalla Commissione europea, sono l’Associazione Il Quadrifoglio e LG Competition, alle quali si affiancano le scuole di educazione fisica e il comune di Ampelokipi, in Grecia, e l’Associazione Rijeki in Croazia. Delegazioni di queste località europee sono già venute a Castelnovo lo scorso febbraio, e in questi giorni sono tornate per il secondo comitato di pilotaggio del progetto. L’incontro di mercoledì fa parte delle diverse attività in cui vengono coinvolti in questi giorni di permanenza appenninica. All’iniziativa interverranno l’Assessore allo Sport di Castelnovo Silvio Bertucci; Giovanni Biondi, esperto in educazione motoria della Federazione Italiana Rugby; Gianni Zobbi, medico cardiologo, responsabile del Centro di Medicina Sportiva Provinciale di Reggio; Roberto Zanini della Polisportiva Quadrifoglio; gli esponenti della municipalità di Ampelokipi-Menemeni, della Northern Greece Physical Education Teachers Association (Egve), della Rijeka Sports Association for Persons with Disabilities. A coordinare l’incontro sarà Giovanni Bursi, sociologo. La Conferenza offrirà l’occasione di discutere di temi collegati al progetto quali sinergie pubblico – private in tema di sport; legame tra sport, salute, educazione e inclusione sociale; pratiche di avvio allo sport; sviluppo delle capacità motorie e giochi multidisciplinari.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi