NEWS

LiberaMente propone alcuni appuntamenti per ricordare il 1968

Categories: News Eventi

Sono passati 50 anni da quella estate del 1968 che cambiò, o forse sperò di cambiare il mondo. Il gruppo LiberaMente, gruppo castelnovese nato per creare amicizie, cultura, confronto, propone una serie di iniziative per ricordare quel particolare momento storico.

Il 4 e l’11 maggio, alla Sala concerti dell’Istituto Merulo (Centro Culturale Polivalente) si terrà un doppio appuntamento dedicato al cinema: “1968: gioventù amore e rabbia. Ribelli, eretici, (anti)eroi di un cinema in rivolta” è il titolo dell’iniziativa che sarà condotta da Marco Della Nave, regista televisivo e teatrale, che ha anche curato alcune pubblicazioni a tema cinematografico per l’editrice Il Castoro. Entrambe le serate inizieranno alle 20.30.

Il 10 maggio invece, alle ore 21 al Cinema Bismantova, sarà presentato il film “Assalto al cielo”, di Francesco Munzi: un film documentario, con molti filmati originali di archivio, una partitura in tre movimenti (“Vogliamo tutto e subito”, “Magari anche la rivoluzione” e “Se gli uomini sono dèi”), senza commenti aggiunti né didascalie, per raccontare le lotte politiche degli anni ’70, attraverso le parole di persone comuni, incontrate per strada, nelle assemblee universitarie o nei luoghi di lavoro e socialità.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi