NEWS

Giovedì 25 gennaio un incontro al Peep sulla prossima apertura della variante del Ponte Rosso

Categories: News istituzionali

Giovedì, 25 gennaio, è in programma un incontro organizzato dall’Amministrazione comunale rivolto in particolare ai residenti del quartiere Peep – Pieve (ma aperto a tutti) sui previsti effetti sul traffico del quartiere a seguito della prossima apertura della variante del Ponte Rosso, che avverrà entro l’estate. L’incontro si terrà alle 17.30 nella sala civica di via Aldo Moro, e vi prenderanno parte componenti della Giunta, il Comandante della Polizia Municipale di Castelnovo Monti e il Responsabile del Servizio infrastrutture, mobilità sostenibile, patrimonio ed edilizia della Provincia di Reggio, Valerio Bussei.

I lavori per il secondo stralcio del Ponte Rosso sono ripresi nel luglio 2017, dopo una lunga sospensione causata dalla necessità di reperire nuovi fondi a seguito della spending review applicata dal Governo (fondi recuperati principalmente grazie alla scelta della Provincia di mantenere l’intervento come priorità, finanziandolo con la cessione di beni immobiliari) e poi dal fallimento della Unieco, con la conseguente assegnazione dei lavori alla impresa seconda classificata alla gara d’appalto, la Iembo Michele srl di Noceto (Pr). I lavori stanno procedendo a ritmo sostenuto, e dovrebbero concludersi entro il termine previsto, ovvero metà 2018, quando sarà finalmente possibile aprire entrambi gli stralci (il primo, realizzato dalla stessa impresa e concluso nel 2015, è stato mantenuto chiuso proprio per non gravare sul traffico del quartiere Peep) e arrivare così all’atteso superamento di uno dei tratti più problematici della Statale 63, gli stretti e ripidi tornanti di accesso a Castelnovo dal lato nord.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi