NEWS

Una nuova azione di solidarietà per i territori colpiti dall’esondazione dell’Enza

Categories: News istituzionali

Nei giorni scorsi è avvenuta la donazione da parte della Provincia di Reggio Emilia, rappresentata dal Presidente Giammaria Manghi, di un importante cifra, 365 mila euro, al Sindaco di Montegallo Sergio Fabiani. La raccolta di fondi, seguita al terremoto del Centro Italia del 2016, ha coinvolto praticamente tutti i Comuni reggiani, compresi quelli dell’Appennino. “E’ stata una ulteriore testimonianza della solidarietà che contraddistingue la nostra gente – afferma il Sindaco di Castelnovo Monti e Presidente dell’Unione dell’Appennino, Enrico Bini – che quando ci sono situazioni di difficoltà ove si può dare una mano, non si tira mai indietro. Anche per questo abbiamo voluto avanzare una nuova proposta, che è stata accolta ufficialmente, all’unanimità, dal Consiglio comunale di Castelnovo Monti nella seduta di martedì sera: nei giorni scorsi alcune zone del reggiano sono state colpite da una terribile alluvione, in particolare Lentigione di Brescello. Abbiamo quindi deciso di lanciare una nuova raccolta solidale per aiutare questi amici: la fase di emergenza acuta è superata, ma la situazione che le acque tracimate dell’Enza hanno lasciato dietro di loro è disastrosa. Ci sono migliaia di persone che si trovano le case danneggiate, attività produttive che hanno subito danni gravissimi, un quadro davvero problematico. La nostra provincia da sempre si è contraddistinta per una forte coesione territoriale, e quindi vorremmo promuovere una nuova azione di aiuto a questi territori”. Conclude Bini: “Oltre che al Consiglio comunale di Castelnovo, ho parlato con i Sindaci dei Comuni dell’Unione dell’Appennino, e tutti hanno subito aderito alla nuova raccolta: il conto corrente dedicato è lo stesso attraverso il quale avevamo ricevuto i fondi per le zone terremotate. Nell’anno nuovo organizzeremo inoltre alcune attività e iniziative con l’aiuto delle associazioni di volontariato, come già fatto per le zone terremotate del centro Italia, e far sentire così la nostra vicinanza ai territori alluvionati”.

Il conto corrente quindi è quello che era stato attivato dall’Unione Montana dei Comuni dell’Appennino Reggiano, coordinate IBAN: IT81-P-05034-66280-000000111111.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi