NEWS

Sabato si celebra la Giornata internazionale del Gioco e a Castelnovo si presenta la Gilda dei Bardi

Categories: News Eventi

Spesso per un fraintendimento culturale piuttosto grossolano si relega il concetto di gioco esclusivamente all’età dell’infanzia, al massimo della prima adolescenza. Ma il gioco è invece una dimensione importantissima dell’uomo, a tutte le età. Ecco dunque che sabato 18 novembre a Castelnovo sarà celebrata per la prima volta la Giornata Internazionale del Gioco, con una iniziativa che sarà anche l’occasione per conoscere una nuova associazione nata da poco in Appennino: “La Gilda dei Bardi”. L’evento, rivolto agli appassionati dai 16 ai 99 anni, si svolgerà dalle 15 alle 18 nella Sala concerti dell’Istituto Musicale Peri – Merulo, e sarà proprio a cura della Gilda dei Bardi ASD. Per tutto il pomeriggio ci sarà naturalmente la possibilità di giocare, in particolare a giochi di società come Abyss, Coloni di Catan, Blood Bowl, a giochi di ruolo, come il più noto e affermato di tutti, Dungeons & Dragons, e a giochi di carte come Magic. Anche chi non conosce questi giochi avrà l’opportunità di farlo grazie agli esperti della “Gilda”, che accoglieranno tutti a braccia aperte. Lo spiega Emanuele Canovi, che con Fabio Caliceti (che ne è il presidente) hanno fondato l’associazione: “Io sono da sempre appassionato di giochi di ruolo e di immaginario fantasy: a Lucca 20 anni fa ho contribuito a far evolvere quella che si chiamava solo “Lucca Comics” nell’attuale formula “Lucca Comics & Games” (un evento ormai conosciuto a livello internazionale, ndr) e visto che in montagna non esisteva uno “spazio” dedicato a questo genere di hobby, abbiamo chiesto aiuto ad alcuni Comuni per trovare un punto di incontro. A Castelnovo abbiamo trovato subito le porte aperte: hanno immediatamente capito di cosa stavamo parlando, che non era scontato, e l’evento di sabato intende essere anche un modo di presentarci e farci conoscere. Nella biblioteca di Castelnovo abbiamo trovato una sede ideale per promuovere le prime attività”. Anche perché, una volta diffusa la notizia dell’esistenza di questa nuova associazione, è ben presto emerso che anche in montagna esiste un buon numero di appassionati: “Per la conformazione del territorio – conclude Canovi – chi si dedica a queste attività lo fa per lo più trovandosi per la classica serata in casa con gli amici, ma abbiamo avuto riscontri da ragazzi di Villa Minozzo, Sologno, Castelnovo e altri paesi della montagna, ancor prima di quella che sarà la nostra presentazione ufficiale. Abbiamo anche attivato una collaborazione con i ragazzi della Alco di Castellarano, una realtà che è attiva da molti anni e fa moltissime iniziative in questo settore”.

Afferma l’Assessore alla cultura e ai giovani, Emanuele Ferrari: “Questa iniziativa è un passo ulteriore verso la realizzazione della biblioteca come uno spazio aperto a più dimensioni. Un luogo dove trovano casa tutte le espressioni della vita. Il gioco da sempre è un tratto essenziale dell’uomo, della sua capacità di stringere legami e trovare un equilibrio tra reale e immaginario, giocare è una cosa seria ma nello stesso tempo divertente, uno strumento imprescindibile per crescere e rendere attiva la mente. Accogliamo con grande piacere e reciproco impegno la Gilda dei Bardi tra le realtà che collaborano con il nostro Centro culturale, anche nella prospettiva del progetto di riqualificazione che stiamo portando avanti e che speriamo di concretizzare nel 2018”.

Per informazioni sull’evento del 18 novembre è possibile contattare la biblioteca al numero 0522 610204, mail biblioteca@comune.castelnovo-nemonti.re.it. Per le attività della Gilda dei Bardi anche successivamente alla Giornata internazionale del Gioco, l’Associazione ha una pagina facebook (La Gilda dei Bardi), il sito gilda bardi.blogspot.it, l’indirizzo mail gildadeibardi@gmail.com.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi