NEWS

Le opere di Corrado Tamburini negli spazi del Teatro Bismantova

Categories: News Eventi

Nell’ambito del ciclo di iniziative “Arcunta – i luoghi delle storie”, ovvero una serie di appuntamenti dedicati all’arte della lettura e dell’ascolto, verrà proposta a partire da giovedì 16 febbraio, negli spazi del Teatro Bismantova, anche una mostra pittorica con opere recenti di Corrado Tamburini. “Arche – Perché nel nuovo paradiso non ci sarà più posto per nessun uomo che lo possa distruggere un’altra volta” è il titolo dell’esposizione. Tamburini è un artista riservato, attivo da ormai diversi anni ma sempre poco incline all’auto-promozione, che affronta tematiche spesso complesse attraverso un segno grafico che si muove tra figurativo e astratto, ma sempre fortemente evocativo. L’esposizione sarà visitabile negli orari di apertura del Teatro e culminerà sabato 25 febbraio (alle ore 16) in un evento teatrale: la performance narrativa “Le memorie di Cornorotto”, a cura dello stesso Tamburini e di Emanuele Ferrari, che vedrà anche il commento delle opere in mostra a cura dell’artista. Una narrazione rivolta anche ai bambini, dai 4 anni in su, ma in generale a tutti coloro che amano le storie. Dopo la narrazione, sempre in teatro, ci sarà dalle 17 il concerto “Il carnevale degli animali”, elaborazione per trio di Armando Saielli con Benedetta Polimeni (flauto), Sandro Guidetti (clarinetto e clarinetto basso) e lo stesso Saielli (pianoforte), con intermezzi narrativi a cura dell’associazione Teatro Aperto con Fabio Gaccioli.

Sull’esposizione di Tamburini afferma l’Assessore alla cultura Emanuele Ferrari: “L’ultima mostra di Corrado Tamburini e Palazzo ducale si chiamava proprio Arcunta. Anche da qui siamo partiti per dare vita a questo percorso che cerca l’anima dei luoghi e l’anima delle storie. A teatro va quindi in scena una tappa del viaggio. Che nasce da un immaginario espressivo e artistico dove gli animali prendono la parola e ci indicano una strada. Forse la sola che ci resta. Invitandoci all’ascolto. A riconoscere le nostre colpe. A tornare a dialogare con gli elementi e l’anima naturale delle cose. Perché una festa sia ancora possibile. Per un canto e una musica che siano ancora possibili. Come accade nella magia del carnevale degli animali. Alla fine del diluvio”.
Per informazioni: Teatro Bismantova tel. 0522 611876, info@teatrobismantova.it.

Tamburini

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi