NEWS

Buoni risultati dall’ultima rilevazione della qualità dell’aria a Castelnovo

Categories: News istituzionali

Nei giorni scorsi Arpa Emilia Romagna, l’agenzia regionale che si occupa di monitorare la qualità dell’Ambiente, ha trasmesso al Comune di Castelnovo Monti i risultati della campagna di monitoraggio dell’aria condotta nel capoluogo appenninico nel mese di ottobre. Una campagna che ha dato risultati assolutamente confortanti come spiega l’Assessore all’Ambiente, Chiara Borghi: “La qualità dell’aria nel nostro territorio, peraltro rilevata in una delle strade a maggior densità di transito, si è confermata buona, secondo tutti i dati raccolti”. La campagna è stata condotta in ottobre, un mese caratterizzato, dal punto di vista meteorologico, da una spiccata variabilità: le prime nebbie verso la fine del mese, hanno dato origine secondo la relazione Arpa anche a fenomeni di accumulo degli inquinanti, ma nonostante questo, “per quanto riguarda il particolato Pm10 – si legge nella relazione dell’Agenzia – le concentrazioni riscontrate a Castelnovo hanno presentato valori medi abbastanza contenuti per il periodo in questione, pari a 28‐35 µg/m3. Riguardo ai superamenti del valore limite giornaliero, durante la campagna si è avuto un solo superamento contro i 3‐4 superamenti nel resto delle stazioni della rete prese a raffronto”. Anche il valore medio di particolato Pm2.5 riscontrato a Castelnovo è inferiore alle concentrazioni registrate in pianura, mentre per il biossido d’azoto la concentrazione media, è risultata inferiore alle stazioni cittadine da traffico e di fondo urbano. La relazione Arpa conclude sottolineando che “raffronti con le campagne effettuate negli anni precedenti sono di difficile attuazione a causa dell’estrema variabilità da un anno all’altro, dal punto di vista meteorologico, del periodo autunnale/invernale. Da una semplice lettura dei dati si evince comunque un andamento similare agli anni precedenti, con una lieve diminuzione degli inquinanti gassosi tipici del traffico veicolare, in particolare il Benzene”. “La relazione dell’Arpa – conclude l’Assessore Borghi – segnala che la qualità dell’aria in generale a Castelnovo è buona, ed anzi per alcuni inquinanti si registrano dati migliori degli anni passati. Sono risultati importanti, che ci incoraggiano ad impegnarci ancora di più per mantenere questo livello qualitativo che è una caratteristica importante del nostro territorio: vogliamo incentivare un incremento degli spostamenti a piedi in centro, perché vediamo che ancora moltissimi castelnovesi utilizzano l’auto anche per brevi tragitti in paese, e proseguire azioni di sensibilizzazione fin dalla giovanissima età come il Pedibus con le scuole”. La relazione completa dell’Arpa è disponibile sul sito nella sezione Ambiente.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi