NEWS

A Castelnovo per la Festa degli Alberi parte concretamente la realizzazione di un nuovo parco

Categories: News Eventi

A Castelnovo sono numerose le attività concordate dall’Assessorato all’Ambiente con le diverse scuole in occasione della Festa degli Alberi, che viene celebrata in questi giorni. “Le iniziative che proponiamo a Castelnovo – afferma l’Assessore Chiara Borghi – fanno parte di un ampio programma di attività che riguarda tutto il crinale, promosse anche dal Parco nazionale insieme ai Comuni e ai circoli Legambiente Lunigiana e Castelnovo Monti, e al Centro educazione ambientale Dedalus di Cervarezza. In particolare giovedì, 24 novembre, saremo alla scuola materna Peep per realizzare attività didattiche, e piantare dei semi per la crescita di nuove piante. Venerdì mattina, 25 novembre, abbiamo organizzato una escursione con le classi delle scuole elementari che lo scorso anno hanno condotto un prezioso progetto attraverso il quale hanno “adottato” alcuni alberi nella pineta di Monte Bagnolo, per proseguire in questo percorso ed arrivare quest’anno a piantare 8 nuovi pini. E’ una azione legata alla riqualificazione della pineta di Monte Bagnolo, molto frequentata dai castelnovesi:qualche mese fa è stato condotto un grande intervento di pulizia e riordino per dare maggior spazio e luce alle piante in stato sofferenza, e in sede di commissione è stato deciso di mettere a dimora alcuni pini nelle zone diradate, con l’intenzione di arrivare ad un “ricambio generazionale” sostituendo le piante malate o troppo vecchie cercando nel contempo di mantenere la “tipicità” della pineta.Nella mattinata di oggi, mercoledì 23 novembre, abbiamo invece messo a dimora altri alberi in una zona dove è in progetto di realizzare un nuovo parco alberato, sostenibile e inclusivo, tra via dei Partigiani e il Centro Fiera: in questo parco vogliamo si fondano natura, gioco e promozione del territorio, e per la cui realizzazione stiamo cercando un apposito finanziamento. Questo parco nascerà anche dall’impegno preso con la comunità quando abbiamo abbattuto i platani lungo viale Enzo Bagnoli, un progetto condiviso con la Commissione ambiente che ha scelto anche il luogo. In totale pianteremo circa 100 alberi, tra questo nuovo parco, la pineta, e altre aree verdi pubbliche del territorio comunale, di specie scelte anch’esse dalla Commissione ambiente”.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi