NEWS

Un viaggio con gli studenti a Kahla, aperto ai cittadini interessati

Categories: News istituzionali

Un nuovo viaggio a Kahla, dall’importante significato, porterà una delegazione di studenti e cittadini di Castelnovo nella località tedesca con partenza fissata il 30 novembre. Spiega l’Assessore ai Gemellaggi di Castelnovo Monti, Giorgio Severi: “Anche se Kahla non è ancora formalmente un Comune gemellato con Castelnovo Monti, sempre più forte è il legame che ci lega alla cittadina della Turingia in Germania. Qui a partire dall’aprile 1944, in piena Seconda Guerra Mondiale, venne installato un complesso di aziende per la produzione di aerei, sfruttando la presenza di gallerie sotterranee, dove furono costretti al lavoro coatto migliaia di prigionieri italiani, belgi, francesi, olandesi, russi e polacchi rastrellati e deportati, che dovevano costruire i moderni caccia a reazione dei reich. Circa 15.000 di loro morirono a causa delle malattie e terribili condizioni di vita. Una lapide posta al cimitero di Kahla ricorda i 7 concittadini castelnovesi che qui morirono tra l’inverno 1944 e la primavera 1945”. Prosegue l’Assessore alla Cultura Emanuele Ferrari: “Le iniziative e gli incontri sempre più frequenti tra le due amministrazioni comunali hanno le scopo di tenere viva la memoria e uno scambio costruttivo finalizzato soprattutto al coinvolgimento delle rispettive scuole anche, e soprattutto, attraverso la visita ai luoghi. Per questo motivo in accordo con la Scuola, abbiamo elaborato il progetto “Ritorno da Kahla: incontri e scambi” che l’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna ha approvato e sostenuto”.

La proposta è stata ideata dal Comune di Castelnovo ne’ Monti e da Istoreco – Istituto per la Storia della Resistenza e della Società contemporanea – che cura l’aspetto culturale del viaggio. Il viaggio sarà un’opportunità educativa per affrontare la storia contemporanea nelle sue pagine legate alla guerra, alla deportazione. “Sarà anche un’occasione per incontrare gli amici di Kahla – prosegue Severi – con i quali si sta creando una relazione sempre più significativa ed importante, e per immergersi in un paesaggio pieno di ricchezze naturalistiche e culturali, tra Monaco, Weimar, Innsbruck”. Al viaggio sono invitate a partecipare la classe III B dell’Istituto Comprensivo di Castelnovo ne’ Monti e la classe IV M del Liceo delle scienze umane dell’IIS Cattaneo Dall’Aglio, ma ci saranno anche a disposizione alcuni posti per eventuali cittadini interessati. La durata del viaggio sarà di 4 giorni, dal 30 novembre al 3 dicembre, con 3 notti in hotel con colazione, e l’accompagnamento durante tutto il viaggio un ricercatore di Istoreco che si occuperà della contestualizzazione storica e della mediazione linguistica. Sono in programma anche visite guidate svolte da professionisti con particolare specializzazione sui temi proposti.

La quota di partecipazione individuale è fissata in 220 euro a persona in camera doppia (supplemento stanza singola 45 euro). Le iscrizioni saranno aperte sino al 14 novembre. I posti disponibili sono limitati e saranno accettate le prenotazioni in ordine cronologico. Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile contattare l’Ufficio Cultura, Politiche Giovanili e Relazioni Internazionali del Comune di Castelnovo Monti, tel. 0522 610276, mail n.notari@comune.castelnovo-nemonti.re.it.

industria-kahla Unterirdische Produktion von Me 262

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi