NEWS

Arriva la Banda Ultra Larga in Appennino

Categories: News istituzionali

Sta andando avanti l’importantissimo progetto che porterà tutto il territorio dell’Appennino reggiano (i sette Comuni facenti parte dell’Unione) ad essere coperto con collegamento internet a banda ultra larga. Su questo tema nei giorni scorsi si è svolto un importante incontro nell’Aula Magna dell’Istituto Cattaneo-Dall’Aglio, alla presenza di diversi Amministratori comunali e di esponenti della società Lepida, che attiverà concretamente i collegamenti, tecnici della Regione Emilia-Romagna ed esponenti di Uncem. Un incontro il cui obiettivo è stato di aggiornare le amministrazioni, le aziende e i dirigenti scolastici sugli interventi programmati in montagna. “Si tratta di investimenti per circa 5 milioni di euro tra fondi nazionali e regionali – afferma il Sindaco di Castelnovo e Presidente dell’Unione Enrico Bini – che permetteranno di avere collegamenti ad almeno 100Mbps per aziende e per le Pubbliche Amministrazioni, grazie alla realizzazione di una infrastruttura che garantirà un servizio stabile, continuativo e prevedibile. Sarà possibile anche per i privati usufruire della banda ultra larga, allacciandosi alla dorsale che collegherà con le fibre ottiche tutte le aree produttive dell’Appennino e le sedi di pubbliche amministrazioni. Si tratta di un risultato e un investimento straordinari, frutto di azioni coordinate della Regione e dello Stato, che è stato reso possibile soltanto grazie all’inserimento dell’Appennino reggiano come primo territorio selezionato dalla Regione per il Programma Aree Interne del Governo: questo inserimento ci pone infatti automaticamente ai vertici delle graduatorie nei bandi regionali, e questo sviluppo, fortemente atteso, del collegamento a banda ultra larga è di fondamentale importanza per l’economia appenninica”. Nello specifico saranno collegate le aree produttive di Castelnovo Monti e Felina, di Fora di Cavola a Toano, di via Salvo d’Acquisto a Casina, del Cigarello a Carpineti, di Casino nel vettese, di Cervarezza, Gazzolo, Collagna e Ligonchio località Loggia nel Comune di Ventasso, di San Bartolomeo in Comune di Villa Minozzo. La realizzazione della dorsale è partita ad ottobre 2016.

Allegati:

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi