NEWS

Castelnovo “invasa” in questi giorni da giovani atleti e atlete per il raduno regionale Fidal

Categories: News istituzionali

In questi giorni Castelnovo Monti è affollata di giovani atleti e atlete, grazie ai raduni estivi organizzati dal Comitato regionale della Fidal, che si concluderanno domani, 31 agosto. “Si tratta di una presenza molto importante per il nostro paese – afferma l’Assessore allo Sport, Silvio Bertucci – che conferma l’attrattività delle nostre strutture sportive, come il Centro Coni, le palestre e il centro sportivo polifunzionale Onda della Pietra, e nel periodo di fine estate continua a portare presenze e indotto alle nostre strutture ricettive e in generale al paese. Questi raduni della Fidal hanno coinvolto più di 140 persone, tra gli atleti e le atlete tra i 15 e i 19 anni, istruttori e accompagnatori. Lo staff regionale è composto peraltro da istruttori d’eccellenza come Giuliano Corradi appena tornato dalle Olimpiadi di Rio, Andrea Dallavalle per il salto triplo, Marta Morata per il salto in alto, Gabriele Ovino per il salto in lungo e il salto triplo”. Gli atleti e le atlete coinvolte nel raduno castelnovese fanno parte delle categorie juniores, allievi, allieve, cadetti e cadette e sono impegnati in tutte le discipline dell’atletica, dallo sprint al mezzofondo, salto in alto, salto con l’asta, lungo, triplo, lancio del peso, del disco, marcia. In questi giorni è stato possibile assistere liberamente a questo grande spettacolo di sport dalle tribune del centro Coni. “Avevamo tutte le specialità presenti dopo 17 anni – ha commentato Alessandro Casarini, responsabile federale del raduno-.  Siamo stati fortunati con il meteo, e l’ospitalità di Castelnovo Monti si conferma sempre ottima sia per le strutture sportive che per gli albergatori”.

Raduno

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi