NEWS

Alle porte un weekend denso di iniziative

Categories: News Eventi

Tra buona musica e appetitose proposte gastronomiche, il fine settimana a Castelnovo Monti promette di riuscire a coinvolgere proprio tutti i gusti, con eventi all’insegna della socialità e del divertimento in alcune delle zone più suggestive del proprio territorio.
L’entusiasmo di bambini e ragazzi darà il via al weekend castelnovese con la grande festa dei Centri Estivi di venerdì, che avrà il suo quartier generale in piazza Martiri della Libertà dalle ore 21. Inizierà sempre venerdì 8 proseguendo fino a sabato 9 la seconda edizione della Festa della Pinta, kermesse tutta dedicata a gastronomia e musica che invece avrà luogo a Costa de’ Grassi, nei locali del circolo Acli.
Griglie in parata anche a Gombio, sabato 9 dalle ore 19, dove andrà di scena il Gombio Music Live con Francesco Ottani & Friends, una serata tutta dedicata alla buona musica dal vivo accompagnata dai profumi e i sapori di un’ottima grigliata.
Per gli amanti della musica corale invece, sempre sabato 9 a partire dalle 21, non si può perdere la tradizionale Rassegna corale castelnovese giunta quest’anno alla trentaseiesima edizione. Parteciperanno il Coro Bismantova, il Piccolo Sistina, i Cantori delle Pievi di Neviano degli Arduini e il Coro Ezzelino di Romano d’Ezzelino. Il concerto avrà luogo all’interno della corte Campanini, al centro culturale polivalente, ma in caso di pioggia però sarà spostato all’interno della Chiesa Antica Pieve.
Grande musica anche nella suggestiva cornice di Borgo Maillo, dove sabato 9 dalle ore 21 sarà la volta del concerto live della Pink Floyd Tribute Band, che farà da meravigliosa colonna sonora alla contemporanea esposizione pittorica di Tienno Dallari e William Fontanesi.
La giornata di domenica 10 si aprirà con le occasioni del mercatino dell’antiquariato e del riuso che dalle ore 9 riempirà piazza Peretti e le vie del centro storico. In serata invece sarà la volta dello spettacolo musicale “Al chiaro di luna – Imaginary landscape” eseguito dal quintetto di percussioni Icarus Vs. Muzak, con musiche di John Cage e Steve Reich. L’evento, parte integrante della rassegna “Il nido nell’erba, suoni e visioni d’Appennino”, avrà luogo alle ore 21 alla corte Campanini, ma in caso di maltempo si svolgerà a Palazzo Ducale.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi